Corpo Bandistico Comunale "G. Rossini" - Castions di Strada (UD)

CATEGORIA GIOVANILE EUROPEA "B"

Brano d'obbligo
Young Suite di Daniele Carnevali

Brano a libera scelta
The spirit from snow's Island di Joshua V. Hinkel

Corpo Bandistico Comunale "G. Rossini" - Castions di Strada (UD) 

All’interno del Corpo Bandistico Comunale G. Rossini di Castions di Strada (UD) esiste un gruppo che comunemente viene chiamato la “Minibanda”, conta circa 40 giovani strumentisti di età compresa tra i 9 e i 23 anni e partecipa da molti anni ai più quotati concorsi per bande giovanili.
La nascita della “Minibanda” e di conseguenza la sua partecipazione ai concorsi musicali risale al 1995, per decisione del consiglio dei del corpo bandistico, in quanto momento di apprendimento formativo e per ricreare quella che era la “Rossini” ai tempi della sua rifondazione del 1973: allora al banda era composta esclusivamente da giovani e giovanissimi e i suoi componenti avevano un’età compresa fra i 5 e i 16 anni.
All’interno della “Minibanda” i ragazzi assaporano gradualmente la musica d’insieme, migliorando le proprie capacità strumentali e di armonia di gruppo.
Successivamente, quando maturano una sufficiente preparazione musicale, vengono inseriti nell’organico della banda titolare, pur continuando a prendere parte alle attività nella sezione giovanile.
Un lavoro continuato nel tempo, portato avanti con serietà da parte dei ragazzi e che ogni anno da i suoi frutti.
La Minibanda della “Rossini” ha partecipato a numerosi concorsi, salendo molte volte sul podio e spesso ottenendo il primo posto assoluto.
Ricordiamo la partecipazione del gruppo Castionese a ben sei edizioni al concorso denominato “Giovani in concorso” che si tiene con cadenza biennale a Costa Volpino (BG), al concorso Bande Giovanili di Talamona (SO), al concorso “Bacchetta d’oro” a Fiuggi nella categoria banda giovanile europea B, al concorso internazionale “Flicorno d’Oro” di Riva del Garda.
Numerosi poi, gli ottimi piazzamenti e i primi posti ottenuti nelle varie edizioni del concorso Regionale per bande giovanili di Corno di Rosazzo (UD).

M° Fulvio DoseM° Fulvio Dose

Nato a Gorizia nel 1968, ottiene il diploma di clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Tartini” di Trieste e in seguito intraprende lo studio dell’armonia e della strumentazione per banda.
Ha collaborato con l’orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, l’Alpe Adria Consort e l’Accademia Regionale “Serenade Ensemble.
Ha partecipato a masterclass di perfezionamento con maestri di fama mondiale.
Ha collaborato con solisti quali G. Cassone, M. Pierobon, F.P. Tedesco, M. Miani, M. Maur, F. Paoletti, S. Candotto.
Ha diretto la Filarmonica Colloredo di Prato, la Civica Orchestra Fiati “G. Verdi” di Trieste, la banda della Societa Filarmonica “G. Verdi” di Ronchi dei Legionari e collaborato con la Fondazione Teatro Lirico “G. Verdi” di Trieste.
Ha fondato l’Associazione Culturale Musicale “Val Isonzo” della quale è presidente e direttore artistico e dirige il Corpo Bandistico Comunale “G.Rossini” di Castions di Strada (UD).
E’ stato direttore ospite della Belluno Wind Band, della Nuova Banda Comunale ”Santa Cecilia” di Precenicco, della banda provinciale Anbima di Gorizia, della banda giovanile “Upol OrkesterkamP” di Portorose (SLO).
Ha partecipato a festival internazionali quali “MID Europe” di Schladming e Innsbrucker Promenadenkonzerte (A), “Upol OrkesterkamP” (SLO).
Numerosi sono i riconoscimenti ottenuti ai concorsi musicali internazionali, sia con formazioni giovanili che con bande dalla terza categoria all’eccellenza.